Allevamento Boxer "Delle Terre Pontine"

01 Apr 2016

L’obesità: sindrome che può colpire anche i nostri amici a quattro zampe

0 Commenti

Non è soltanto una questione di estetica ma soprattutto un problema che può mettere a repentaglio la salute dei cuccioli . L’aumento eccessivo di peso,infatti, può provocare anche delle conseguenze molto gravi nei nostri animali.

Quali sono le malattie più comuni collegate all’obesità?

  • Artrite: i chili in più gravano maggiormente sulle articolazioni e ciò può provocare e sviluppare un’infiammazione articolare chiamata artrite
  • Malattie del fegato: se il cane è in sovrappeso, le funzioni del fegato potrebbero essere compromesse. Anche un’alimentazione scorretta può causare disturbi epatici acuti o cronici.
  • Malattie renali: i reni , anche negli animali, hanno un ruolo di vitale importanza.

Nel caso in cui non iniziassero a funzionare verrebbero meno alla loro funzione di drenaggio.

Un peso nella norma aiuta il cane ad avere reni sani e tenere alla larga il rischio di malattie.

  • Diabete mellito: obesità e diabete vanno di pari passo. Si consiglia di mantenere l’animale in linea. I cani che soffrono di diabete sono colpiti dalla forma insulinodipendente.

Il diabete è una disfunzione del pancreas, una grossa ghiandola che fa parte dell’apparato digerente.

Il suo compito principale è quello di regolare il livello degli zuccheri nel sangue, tramite la produzione equilibrata di due ormoni, insulina e glucagone. L’insulina  provvede ad abbassare la quantità di zuccheri nel sangue, stimolandone l’utilizzo da parte delle cellule del corpo. Agisce quindi soprattutto dopo i pasti. Il glucagone, al contrario, fa aumentare i livelli degli zuccheri, in particolare quando siamo a digiuno. Se il pancreas è danneggiato o non funziona come dovrebbe, non riesce più a produrre abbastanza insulina. L’insulina stimola una parte del cervello, il cosiddetto  “centro della sazietà”, che da appunto la sensazione di non avere fame.

Essendo assente l’insulina l’animale avverte di continuo il senso della fame.

  • Problemi alla vescica
  • Ipotiroidismo : aumento del peso potrebbe essere sintomo di ipotiroidismo, condizione patologica caratterizzata dalla diminuita produzione degli ormoni tiroidei.
  • Rottura dei legamenti del ginocchio: causata dal peso eccessivo
  • Problemi nella colonna vertebrale
  • Insufficienza cardiaca: l’obesità comporta un maggior lavoro del cuore causando un’insufficienza cardiaca.
  • Malattie respiratorie
  • Pressione Alta

Allora come provenire l’obesità nei nostri amici a quattro zampe?

  • Fare una scelta accurata su tipo e quantità di cibo specifici per il cucciolo
  • Evitare snack e spuntini fuori pasto
  • Non passare i vostri avanzi al cane
  • Valutare e capire se il vostro cane ha veramente fame o è solo annoiato
  • Distrarre il cucciolo con il movimento ed il gioco

[top]

Lascia una replica

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *